Giornata del Sacrificio del lavoro italiano nel mondo

Stampa  Scritto da Urp    Venerdì 08 Agosto 2014 10:19

Oggi 8 agosto ricorre la ”Giornata del Sacrificio del lavoro italiano nel mondo “ istituita in memoria della tragedia di Marcinelle sobborgo di Charleroi, in Belgio, che vide, nel 1956, lo scoppio della miniera di carbone del “Bois du Cazier. La tragedia causò la morte di 262 operai, di cui 136 italiani.

 

 

Nel 2005 il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi conferì la medaglia d’oro al Merito Civile a ciascuno dei 136 minatori italiani “luminosa testimonianza del lavoro e del sacrificio degli italiani all’estero, meritevole del ricordo e dell’unanime riconoscenza della Nazione tutta” come scritto nella motivazione.

Oggi cogliamo l’occasione per ricordare e onorare tutti i connazionali caduti sul lavoro in Patria e all’Estero.