Sei qui: Home il Comune informa
Notizie utili

Avviso pubblico: consultazione sulla bozza del Codice di comportamento del Comune di Castellabate

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Urp    Giovedì 30 Gennaio 2014 16:46

Ai sensi dell’art. 54, comma 5, del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i. e dell’art. 1, comma 2, del D.P.R. n. 62/2013, questa Amministrazione ha predisposto la bozza di Codice di comportamento

alla cui osservanza sono tenuti i responsabili e i dipendenti dell’Ente, nonché, per quanto compatibile, tutti i collaboratori o consulenti, con qualsiasi tipologia di contratto o incarico e a qualsiasi titolo, i titolari di organi e di incarichi negli uffici di supporto agli organi di direzione politica dell’Ente e i collaboratori a qualsiasi titolo di imprese fornitrici di beni o servizi che realizzano opere nei confronti dell’amministrazione.

Al fine di garantire la massima partecipazione dei soggetti interessati viene

 

Giorno della memoria, ricordare l’Olocausto e dire no al nazismo

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Urp    Lunedì 27 Gennaio 2014 11:57

La Repubblica Italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, come "Giorno della Memoria"

al fine di ricordare la persecuzione e lo sterminio del popolo ebraico, le leggi razziali, gli italiani che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio e a rischio della propria incolumità hanno salvato altre vite e protetto i

 

AVVISO: Trasferimento sede ufficio demanio

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Urp    Venerdì 24 Gennaio 2014 11:26

Da lunedì 27 gennaio l’Ufficio Demanio sarà trasferito nella sede distaccata di San Marco di Castellabate in Via Marinelli, presso l’Ufficio Lavori Pubblici.

 

Avviso elezioni Parlamento Europeo maggio 2014

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Urp    Venerdì 24 Gennaio 2014 11:25

In occasione della prossima elezione del Parlamento Europeo – fissata tra il 22 e il 25 maggio 2014 – anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno votare in Italia per i membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia, inoltrando apposita domanda al Sindaco del Comune di residenza.

 

 

La domanda dovrà essere presentata agli Uffici comunali o spedita mediante raccomandata entro il 24 febbraio

 
Altri articoli...
Pagina 8 di 31