Castellabate tra i paradisi d’Italia, servizio del Tg5

Stampa  Lunedì 30 Giugno 2014 11:41

La rubrica dedicata ai paradisi d’Italia dal Tg5 venerdì scorso (27 giugno 2014) è stata dedicata a Castellabate. Il servizio, dal titolo “Angoli di paradiso a prezzi accessibili: ecco Castellabate”, dopo essere stato mandato in onda nel telegiornale delle ore 20, fascia di massimo ascolto, è ora cliccatissimo su internet dove è stato rilanciato da diversi profili facebook.

«Si è trattato di una visita a sorpresa della troupe di Canale 5 – spiega il sindaco Costabile Spinelli –Non è un servizio costruito, ma la redazione ha scelto autonomamente i tempi e i luoghi delle riprese, quindi ha ancora più valore. Dimostra come viene percepita Castellabate all’esterno. Quando viene focalizzata tutta questa attenzione vuol dire che un luogo è bello, ma anche che su di esso si sta lavorando bene. Lo considero un eccellente biglietto di presentazione per il nostro territorio e un ottimo inizio di estate».

Il servizio, che è stato annunciato anche nei titoli del tg, presenta il Comune cilentano come un tesoro nascosto, luogo del relax e della tranquillità, con un buon rapporto qualità prezzo.

La giornalista autrice del reportage ha esordito dicendo: «È il paese che forse più di ogni altro rappresenta le caratteristiche tipiche di un’Italia del passato, strutture turistiche piccole e familiari, paesaggio e baie incontaminate e difficili da raggiungere». Ed ha aggiunto: «Ma è proprio grazie a queste difficoltà che Castellabate è riuscita a preservare le sue bellezze storico-naturalistiche dal turismo di massa».

Dopo un richiamo al film “Benvenuti al sud” di Luca Miniero, si è soffermata sul centro storico di impianto medievale e sulle strutture ricettive, tra b&b e palazzi d’epoca. Ha intervistato alcuni operatori turistici e alcuni visitatori, uno dei quali ha dichiarato: «La prima volta che sono arrivato qui ho pensato che Dio è stato tanto generoso».