Approvato il disciplinare per la circolazione per l’estate 2013

Stampa  Martedì 23 Aprile 2013 11:37

La Giunta comunale di Castellabate ha approvato il disciplinare per la circolazione nel periodo estivo che riguarderà in particolare aree di parcheggio, zone a traffico limitato e aree pedonali. Il piano nasce dall’esigenza di regolamentare il traffico veicolare sul territorio di Castellabate nel periodo di maggiore affluenza turistica.

Il disciplinare prevede l’attivazione di zone a traffico limitato nelle frazioni di Santa Maria, San Marco e Lago, dove il contrassegno per l’accesso, il transito e la sosta nelle zone a traffico limitato verrà rilasciato dalla polizia municipale per un solo autoveicolo per nucleo familiare. Rispetto allo scorso anno c’è una novità che riguarda la frazione Santa Maria: gli aventi diritto al contrassegno nel settore A della ztl, potranno richiedere un abbonamento che consentirà la sosta nell’area di parcheggio a pagamento di Villa Matarazzo per tutto il periodo in cui sarà in vigore la ztl.

Saranno inoltre istituite aree pedonali nelle ore serali nelle frazioni Santa Maria, San Marco e a Castellabate capoluogo.

Le ztl saranno in vigore dal 15 giugno al 15 settembre, le aree pedonali dal 29 giugno al 15 settembre.

«Uno dei principali obiettivi del disciplinare è di garantire il ricambio dei veicoli in sosta consentendo al maggior numero di persone di usufruire degli spazi disponibili, a fonte di una spesa minima per il pagamento del parcheggio. – afferma il sindaco Costabile Spinelli – Inoltre quest’anno abbiamo voluto dare una scelta in più a coloro che hanno diritto al contrassegno per il settore A della ztl di Santa Maria che, pagando un abbonamento, potranno parcheggiare l’automobile nell’area di sosta di Villa Matarazzo per l’intero periodo di validità della ztl».

Per informazioni, ritiro della modulistica, rilascio dei contrassegni e degli abbonamenti, occorrerà rivolgersi alla polizia municipale, dal lunedì al venerdì, dalla 9 alle 12.