Sei qui: Home Comunicati Stampa Castellabate, la differenziata è al 61,60 percento

Castellabate, la differenziata è al 61,60 percento

PDF  Stampa  E-mail  Martedì 16 Aprile 2013 12:21

Continua a migliorare la raccolta differenziata dei rifiuti nel Comune di Castellabate. Nel mese di febbraio la percentuale raccolta è del 61,60%. Un dato che conferma il trend positivo che si registra ormai da oltre un anno anche grazie alle regole introdotte dall’ultima ordinanza. Nel corso del 2012 la percentuale di raccolta differenziata è stata sempre al di sopra del 53,00 % (tra l’altro il 53,00% si è registrato nel mese di agosto, quando è massima l’affluenza turistica). Per ben tre volte nel corso del 2012 è stato superato il 61%: a marzo (61,30%), a maggio (61,36%) e a ottobre (61,25%).

Nei primi due mesi del 2013 la percentuale è, inoltre, più alta rispetto agli stessi mesi del 2012: 59,00% a gennaio rispetto al 54,81% dello scorso anno e 61,60% rispetto al 58,09 del febbraio 2012.

L’ordinanza sui rifiuti firmata dal sindaco la scorsa estate rendeva obbligatorio sia per le utenze domestiche che per gli esercizi commerciali, disporre dell’apposito contenitore per i rifiuti da collocare in modo che ne fosse facilmente identificabile la proprietà, per garantire idonei controlli da parte degli agenti di polizia municipale.

«E’ un risultato che ci invoglia a fare sempre di più e sempre meglio. – afferma il sindaco Costabile Spinelli – Una percentuale che premia il nostro lavoro e tutti coloro che rispettano rigorosamente poche e semplici regole e ai quali vanno i meriti di questo risultato».