Sei qui: Home Comunicati Stampa “Anche per noi!”, un progetto per l’integrazione e l’autonomia dei giovani diversamente abili

“Anche per noi!”, un progetto per l’integrazione e l’autonomia dei giovani diversamente abili

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 15 Ottobre 2012 16:32

Assistere ragazzi diversamente abili nello studio, a scuola oppure a casa, con l’aiuto di operatori.

Assisterli e fargli compagnia per favorire i rapporti interpersonali e l’integrazione nella società. Incentivare la mobilità individuale stimolandoli anche a partecipare a gite e passeggiate. Promuovere lo sviluppo della loro autonomia spingendoli a fare scelte e a manifestare la loro opinione. Sono gli obiettivi del progetto “Anche per noi”, promosso dal consigliere delegato alle politiche sociali Umberto Giannella, in favore di persone disabili e non autosufficienti, di età compresa tra i 6 e i 40 anni, residenti nel Comune di Castellabate.

Il servizio, finanziato dal Comune di Castellabate, sarà affidato ad una cooperativa sociale e si avvarrà della collaborazione del Piano di Zona S7 che, con il supporto dell’assistente sociale, aiuterà a valutare le domande che perverranno al Comune. Il progetto è stato approvato con delibera di Giunta.

«I ragazzi diversamente abili sono una fascia sociale particolarmente a rischio di emarginazione. – afferma il sindaco Costabile Spinelli – In un momento di particolare difficoltà economica, in cui in molti non hanno la possibilità di avvalersi di un aiuto, l’amministrazione comunale ha voluto, in questo modo, essere vicina alle famiglie».