Sei qui: Home Comunicati Stampa Otto ausiliari della sosta vigileranno sul territorio di Castellabate

Otto ausiliari della sosta vigileranno sul territorio di Castellabate

PDF  Stampa  E-mail  Mercoledì 20 Giugno 2012 12:09

Otto ausiliari della sosta vigileranno sulle aree di parcheggio a pagamento del Comune di Castellabate e in generale sulle auto in sosta nel territorio comunale. I vigili ausiliari effettuano il servizio il sabato e la domenica nel mese di giugno, mentre dall’1 luglio al 31 agosto saranno in servizio ogni giorno.

Una necessità dettata dall’aumento di veicoli in circolazione nel periodo estivo per l’arrivo dei turisti. L’attuale dotazione organica del comando di polizia municipale, infatti, è già di per sé insufficiente a far fronte alle esigenze del periodo, visto il considerevole aumento di residenti nei mesi estivi. Inoltre, a partire dall’1 luglio, saranno attive anche le zone a traffico limitato. Come lo scorso anno coloro che avranno diritto a parcheggiare le automobili nelle zone a traffico limitato dovranno esporre sul cruscotto dell’automobile il pass rilasciato dalla polizia municipale. Il pass cambierà a seconda dell’area di residenza e sarà utilizzabile solo nella zona per il quale è stato rilasciato.

Gli ausiliari vigileranno in particolare sull’avvenuto pagamento del ticket nei parcheggi comunali in cui è previsto, sul rispetto della ztl e su eventuali altre violazioni relative alla sosta.

«Il rispetto delle regole è un aspetto fondamentale della vivibilità di un luogo. – osserva il sindaco Costabile Spinelli – E’ fondamentale che passi attraverso un costante controllo. La presenza degli ausiliari, in questo senso, sarà una maggiore garanzia di comportamenti corretti da parte degli automobilisti. Ci tengo a ricordare che per l’estate abbiamo approvato un Piano parcheggi che, al di là della zona a traffico limitato, prevede anche la possibilità di trovare più facilmente posto per l’auto nelle zone di sosta a pagamento e a Santa Maria darà la possibilità di parcheggiare gratuitamente in Piazza Mondelli, a pochi metri da Corso Matarazzo».