Sei qui: Home Comunicati Stampa Isola ecologica in località Maroccia, al via i lavori

Isola ecologica in località Maroccia, al via i lavori

PDF  Stampa  E-mail  Venerdì 04 Maggio 2012 11:16

Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di realizzazione dell’isola ecologica in località Maroccia. Sarà il punto di riferimento del sistema di raccolta differenziata dei rifiuti del Comune di Castellabate, darà più autonomia ai cittadini e contribuirà a mantenere pulito e ordinato il territorio.

L’isola ecologica, fermo restando il sistema di raccolta differenziata porta a porta attualmente in vigore, accoglierà rifiuti di varie tipologie anche attraverso il conferimento diretto da parte dei cittadini secondo modalità, giorni e orari prestabiliti, per ottimizzare il ciclo della raccolta, consentendo al Comune anche di avere maggiore autonomia nella gestione dei rifiuti.

L’isola ecologica verrà realizzata in modo da mitigare l’impatto ambientale all’esterno. L’ammontare dei lavori è pari a 218 mila euro.

«Oggi l’isola ecologica è fondamentale nell’ambito del ciclo della raccolta dei rifiuti. – afferma il sindaco Costabile Spinelli – Puntiamo a completare il sistema di raccolta, perché l’isola ecologia consente di conferire direttamente. Stiamo pensando anche di prevedere dei premi come incentivo nei confronti dei cittadini a fare sempre meglio».

Lo scorso luglio la percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti nel comune di Castellabate ha superato la soglia del 50%, attestandosi al 55,88%. Una percentuale che negli ultimi mesi è rimasta sempre al di sopra del 50% (con la sola esclusione di agosto, quando l’affluenza turistica è massima, e si è registrato un lievissimo calo) raggiungendo lo scorso febbraio il 58,09 %.

La tutela dell’ambiente è uno dei principali obiettivi dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Costabile Spinelli. Un aspetto di primaria importanza per l’ottenimento di riconoscimenti come la Bandiera Blu della Fee e le vele di Legambiente che contraddistinguono le migliori località balneari d’Italia, tra cui Castellabate.