Sei qui: Home Comunicati Stampa Studenti delle medie a “lezione” in Comune

Studenti delle medie a “lezione” in Comune

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 14 Novembre 2011 10:27

Una delegazione di studenti di seconda e terza media, dell’Istituto comprensivo di Castellabate-San Marco, giovedì mattina ha visitato la sede del municipio in piazza Lucia a Santa Maria. Accolti e accompagnati dal sindaco Costabile Spinelli, che ha fatto loro da guida, i ragazzi hanno visitato i diversi uffici comunali, per conoscerne da vicino attività e funzioni.

La visita è iniziata dall’ufficio anagrafe dove agli allievi sono stati mostrati anche i registri e date spiegazioni sul censimento in corso. Nell’ufficio tecnico sono state fornite nozioni sullo svolgimento dell’attività dalla predisposizione degli strumenti urbanistici al rilascio delle autorizzazioni a costruire.

Gli studenti hanno poi visitato l’ufficio tributi, dove sono state fornite loro alcune nozioni fondamentali come la differenza tra imposte e tributi, l’ufficio pubblica istruzione e servizi sociali, l’ufficio relazioni con il pubblico e ufficio stampa, l’ufficio ragioneria e l’ufficio del segretario generale del Comune. Ultima tappa la segreteria generale che, come ha spiegato il sindaco, ha il ruolo fondamentale di coordinare l’attività di tutti gli altri uffici, compresi quelli periferici (polizia municipale, attività produttive e lavori pubblici).

«Per gli studenti è stata un’occasione importante per conoscere da vicino il funzionamento della macchina amministrativa – afferma il sindaco Costabile Spinelli – andando oltre le nozioni apprese tra i banchi di scuola».

La visita rientra nell’ambito del progetto “Educazione alla legalità”, che comprende 50 ore di lezione in aula con dei tutor e visite a luoghi istituzionali e rappresentativi della legalità. Dopo il municipio gli studenti che partecipano al progetto visiteranno la caserma dei carabinieri di Santa Maria e la casa circondariale di Eboli.