Ufficio postale di San Marco nuovamente chiuso,il sindaco Spinelli sollecita Poste Italiane

Stampa  Lunedì 12 Settembre 2011 17:19

L’ufficio postale della frazione San Marco è nuovamente chiuso. Come già avvenuto ad agosto la chiusura è avvenuta senza preavviso, senza spiegazioni e soprattutto non si conosce la data della riapertura. Per questo il sindaco di Castellabate Costabile Spinelli ha scritto a poste italiane per sollecitare la tempestiva normalizzazione degli orari di apertura dello sportello.

 

Di seguito il testo del sollecito inoltrato alla Direzione Provinciale di Poste Italiane.

“Dopo la nostra richiesta, risalente ad oltre venti giorni fa, di riaprire l’ufficio postale della frazione San Marco, che il 18 agosto era inspiegabilmente chiuso da due giorni, l’ufficio risulta nuovamente inattivo, ancora una volta senza che se ne conosca il motivo e che ci sia una data certa relativa alla riapertura. Come se non bastasse, nel periodo di tempo trascorso dalla precedente segnalazione, l’apertura non è avvenuta in maniera regolare e gli utenti hanno trovato di frequente lo sportello chiuso.

Questa situazione, che si protrae ormai da tempo, sta causando enormi disagi a cittadini, operatori economici e, considerato il periodo, anche ai turisti, con evidenti ripercussioni economiche e all’immagine stessa della cittadina.

Per i motivi sopra elencati, il Comune di Castellabate sollecita Poste Italiane a provvedere al più presto alla riapertura regolare dell’Ufficio di San Marco”.