Sei qui: Home Comunicati Stampa “Arriva Lu Re”, in occasione del bicentenario Castellabate ricorda il passaggio di Gioacchino Murat

“Arriva Lu Re”, in occasione del bicentenario Castellabate ricorda il passaggio di Gioacchino Murat

PDF  Stampa  E-mail  Mercoledì 01 Giugno 2011 10:45

Duecento anni fa Gioacchino Murat passò per Castellabate. Per ricordare questo importante evento sabato 4 giugno 2011 partirà il progetto “Arriva lu Re”. L’appuntamento è per le 18 nel salone d’onore del Castello dell’Abate. L’evento è organizzato dall’associazione turistica Pro Castellabate e patrocinata dal Comune di Castellabate nell’ambito delle iniziative per il bicentenario del passaggio di Gioacchino Murat. Sabato è prevista la presentazione del testo “Murat” di Renata De Lorenzo, docente di Storia contemporanea presso l’Università Federico II di Napoli.

All’incontro saranno presenti il sindaco di Castellabate Costabile Spinelli, il vicesindaco e assessore alla Cultura Luisa Maiuri, Vincenzo Caputo, dottore di ricerca in storia all’Istituto Universitario Navale di Napoli, Gennaro Malzone, esperto di storia locale, Luigi Vecchio, docente di Storia Greca dell’Università degli Studi di Salerno, Carmine Pinto, professore di Storia Contemporanea, Silvio de Majo, professore di Storia economica presso l’Università Federico II di Napoli.

E’ previsto, inoltre, il saluto di Roberta Perrotti, discendente della famiglia che l’11 novembre del 1811 ospitò il Re Gioacchino Murat. Gli interventi saranno coordinati dal dottor Lorenzo Durazzo dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”. L’evento è coordinato dall’Ufficio di Promozione turistica e culturale.