Unitaly, a Castellabate un festival dedicato agli spot sull’Unità d’Italia. Michele Placido sarà il presidente della giuria

Stampa  Venerdì 15 Aprile 2011 01:18

fotoSpot sull’Unità d’Italia in concorso a Castellabate. Si svolgerà venerdì 15 e sabato 16 aprile Unitaly Film Festival, un festival particolare, ideato in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, che vedrà in gara 20 spot.

Il festival, diretto dal regista Gianni Petrizzo, si articolerà in due serate organizzate dal Comune di Castellabate e dall’ufficio Promozione turistica e culturale in collaborazione con l’associazione Cilento Film Music Festival, presieduta da Raffaella Giaccio: venerdì 15 aprile alle 20.30 a Villa Matarazzo, nella frazione Santa Maria e sabato 16 aprile, sempre alle 20.30, nel Castello dell’Abate.

Il festival prevede due sezioni. Per la sezione Unitaly Castellabate concorrono 10 spot realizzati da 4 istituti scolastici del Comune (Istituto Comprensivo Ruggero Leoncavallo, Istituto Comprensivo Luigi Guercio, Istituto d'Istruzione Superiore Manlio De Vivo, Istituto Alberghiero Fondazione Passarelli) e da 6 associazioni (ActorSUD, Concerto Bandistico Santa Cecilia, Capatosta, C.A.S. Castellabate, Guernica, Forum dei giovani) sempre di Castellabate.

Il progetto ha coinvolto direttamente le scuole e le associazioni che partendo da dieci idee inedite hanno scritto la sceneggiatura, realizzato le riprese e il montaggio finale. Le location scelte dagli autori sono quelle del territorio di Castellabate, ricco di storia e di cultura, di monumenti prestigiosi e paesaggi naturali. «Un lavoro unico nel suo genere dove l'impegno e la passione, ma soprattutto la capacità di raccontare con le immagini, ha raggiunto notevoli risultati» commenta il direttore artistico Gianni Petrizzo.

L’altra sezione si chiama Unitaly Italia e vi partecipano spot inviati da tutta Italia, tra cui spot provenienti da Torino, Roma, Matera, Milano e Foligno.

Il presidente della giuria che selezionerà i migliori film è l'attore, produttore e regista Michele Placido. La giuria sarà inoltre formata da Franco Mariotti, capo ufficio stampa di Cinecittà, Adriano Amidei Migliano, direttore di ComingSoon Television, la tv del cinema per eccellenza, dal direttore della Campania Film Commission Maurizio Gemma, dal regista Leonardo Celi e dall'autore e scrittore cinematografico Edmondo Mingione.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 15 Aprile 2011 01:34 )