Sei qui: Home Comunicati Stampa Soppressione Metrò del Mare, il sindaco di Castellabate Costabile Maurano scrive al presidente della Regione Stefano Caldoro e all'assessore regionale ai Trasporti Sergio Vetrella

Soppressione Metrò del Mare, il sindaco di Castellabate Costabile Maurano scrive al presidente della Regione Stefano Caldoro e all'assessore regionale ai Trasporti Sergio Vetrella

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 11 Aprile 2011 14:36

Al Presidente
Giunta regionale della Campania
On. Stefano Caldoro

P.C. Al Sig. Assessore ai Trasporti e Viabilità
Giunta regionale della Campania
On. Sergio Vetrella

Oggetto: “Vie del mare” - Riattivazione

In riferimento alla decisione di sopprimere il Metrò del mare, rilevando l’indiscussa utilità del servizio di trasporto che è ormai diventato un mezzo di collegamento fondamentale tra la costa cilentana e le principali località turistiche costiere della Campania, si chiede alla S.S. di rivedere la decisione. L’economia delle nostre zone si basa prevalentemente sul turismo e cancellare ciò che funziona, come il Metrò del mare, significa arrecare un danno al turismo e alle tantissime famiglie che vivono di esso.

Il Metrò del mare, oltre ad essere un sistema di collegamento privilegiato, perché consente ai turisti di spostarsi da una località all’altra evitando il traffico stradale, negli anni ha assunto anche la valenza di straordinario veicolo di promozione per i porti coinvolti. Per questo non possiamo non rimarcare l’incomprensibilità della scelta di sopprimerlo.

Ancora una volta viene penalizzato il Cilento. Perché sicuramente sarà il Cilento a subire il danno maggiore visto che forse questo servizio non è altrettanto indispensabile per altre località turistiche costiere del territorio, situate a nord della Regione. Ci chiediamo se non sia possibile piuttosto tagliare altre e più inutili spese.

La costa cilentana è già stata fortemente penalizzata nei mesi scorsi dalla cancellazione di numerosi treni. Le poche strade di accesso risultano sempre molto trafficate nei mesi estivi, visto che al traffico dei pendolari che si spostano per lavoro, si aggiunge quello dei vacanzieri. Il Metrò del mare consente ai turisti spostamenti più celeri e allo stesso tempo offre l’opportunità di ammirare dal mare la splendida costa cilentana.La bellezza del Cilento e la straordinarietà delle risorse naturali e storico-culturali che offre sul litorale ma anche nell’entroterra è ben noto alla S.S. Di conseguenza, confidiamo in un Suo attivo impegno affinché faccia tutto quanto è in Suo potere per evitare la soppressione del Metrò del mare.

In attesa di positivo riscontro si porgono cordiali saluti.

Castellabate, 11 aprile 2011.

IL SINDACO
Prof. Costabile Maurano