Bruno Cabrerizo sarà domani a Castellabate con le telecamere di Ballando con le Stelle

Stampa  Martedì 05 Aprile 2011 10:21

bruno cabrerizoHa risposto all’invito inviatogli la scorsa settimana dal sindaco Costabile Maurano. Bruno Cabrerizo, il modello brasiliano che attraverso le telecamere di Ballando con le Stelle aveva lanciato un appello per trovare i suoi parenti in Italia, sarà a Castellabate domani mattina. Con lui ci sarà anche Ola Karieva, la sua maestra di ballo all’interno del programma del sabato sera di Rai Uno.

Ad attenderlo, alle 9.30, in piazza 10 ottobre 1123, conosciuta per essere stata la principale location del film Benvenuti al Sud, ci saranno il sindaco, il Concerto Bandistico Santa Cecilia e una folla giovane e festante.

Bruno Cabrerizo e Ola Karieva faranno una veloce visita del centro storico, passando per via Castello 4, la casa in cui venne alla luce Giuseppe Chiariello, il bisnonno del modello. Poi la visita proseguirà fino al Castello dell’Abate dove il sindaco consegnerà a Cabrerizo un dono simbolico della municipalità. Prima di lasciare il centro storico, Cabrerizo e la Karieva verranno accompagnati al Belvedere, da dove si può ammirare il panorama sull’intero territorio di Castellabate, da Punta Licosa a Punta Tresino. L’ultima tappa della visita sarà il mare: Bruno Cabrerizo e Ola Karieva saranno attesi per un aperitivo alle Gatte. L’intera visita sarà ripresa dalle telecamere di Ballando con le Stelle ed andrà in onda durante la puntata di sabato 9 aprile.

L’intento dell’amministrazione comunale è di creare e far vivere al modello brasiliano quella stessa atmosfera del paese in cui nacque il bisnonno.

In base a quanto accertato dall’anagrafe del Comune di Castellabate, il trisnonno di Cabrerizo Costabile Chiariello, classe 1878, originario di un paese del Cilento, venne a vivere con la moglie Angela Maria La Barca a Castellabate. Qui nacquero i loro quattro figli: Vincenzo, Domenico Antonio, Giuseppe e Archimede. Tre di loro, tra cui Giuseppe, emigrarono in America. Soltanto Vincenzo rimase in Italia e nel 1924 si sposò con una signora di Napoli. Bruno Cabrerizo aveva lanciato un appello, ripreso anche da “Chi l’ha visto?” perché voleva trovare i discendenti di Vincenzo e come indicazione aveva dato Castellabate, il paese di nascita del suo bisnonno e dei suoi fratelli. Per questo il sindaco ha voluto invitarlo per consentirgli di vedere i luoghi in cui nacquero e vissero i suoi avi.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 05 Aprile 2011 10:35 )