Sei qui: Home Comunicati Stampa “L’opportunità torna alla gente”. A Castellabate un convegno con la commissione Pari opportunità della Provincia

“L’opportunità torna alla gente”. A Castellabate un convegno con la commissione Pari opportunità della Provincia

PDF  Stampa  E-mail  Giovedì 24 Febbraio 2011 16:54

La Commissione Pari opportunità della Provincia di Salerno sarà a Castellabate domani, venerdì 25 febbraio, per una tappa dell’itinerario di ascolto “L’opportunità torna alla gente”.
L’incontro si terrà alle 17.30 a Villa Matarazzo. Sono previsti i saluti del sindaco di Castellabate Costabile Maurano, del consigliere provinciale Costabile Spinelli, dell’assessore alle Pari opportunità del Comune di Castellabate Paola Piccirillo e della componente della commissione Pari opportunità della Provincia Luisa Maiuri.
Seguiranno gli interventi della presidente della commissione provinciale Pari opportunità Rosa Egidio Masullo e della vice presidente della Provincia di Salerno Anna Ferrazzano. Successivamente si terrà un dibattito aperto al pubblico.
Al convegno sono stati invitati a partecipare anche i cittadini dei comuni di Agropoli, Montecorice, Pollica, Perdifumo, Serramezzana, Casalvelino, Sessa Cilento, Torchiara, Stella Cilento, Ascea, Omignano, Prignano, Laureana Cilento, San Mauro Cilento.
Gli incontri itineranti organizzati dalla commissione Pari opportunità della Provincia sul territorio, hanno l’obiettivo di uscire dal palazzo della Provincia per incontrare la gente e recepirne le problematiche, in modo che attraverso l’ascolto la commissione possa formulare proposte al Consiglio provinciale finalizzate a trovare delle soluzioni. Ma lo scopo dell’itinerario di ascolto è anche di sensibilizzare i comuni che ancora non ce l’hanno, a istituire la commissione Pari opportunità.
A Castellabate la commissione Pari opportunità del Comune è attiva ormai da diversi anni. Attualmente è presieduta sa Angelica Amato. Di recente ha organizzato corsi gratuiti di attività sportive, decoupage, cucito creativo e sartoria aperti ai cittadini di ambo i sessi e ai quali hanno aderito in tanti.