Sei qui: Home Comunicati Stampa Settimana della Cultura, domani la presentazione del Festival dedicato all’Unità d’Italia e del libro di Vecchio “Paesaggi della Memoria: Castellabate in inchiostro”

Settimana della Cultura, domani la presentazione del Festival dedicato all’Unità d’Italia e del libro di Vecchio “Paesaggi della Memoria: Castellabate in inchiostro”

PDF  Stampa  E-mail  Lunedì 14 Febbraio 2011 12:50

Il 17 marzo ricorrono i 150 anni dell’Unità d’Italia. Un avvenimento importantissimo che il Comune di Castellabate ha deciso di ricordare con un festival che verrà presentato domani, martedì 15, alle 17.30, al Castello dell’Abate, nell’ambito della Settimana della Cultura. Il Festival Unitaly “I 150 anni dell’unità d’Italia”, prevede la realizzazione di dieci spot di un minuto ciascuno, realizzati dal regista in collaborazione con dieci associazioni diverse di Castellabate, che avranno come tema avvenimenti riguardanti l’unità d’Italia. Maggiori dettagli verranno spiegati nel corso della presentazione di domani dal sindaco di Castellabate Costabile Maurano, dall’assessore alla Cultura Paola Piccirillo e dal direttore artistico del festival Gianni Petrizzo.

Seguirà la presentazione del libro di Sergio Vecchio “Paesaggi della memoria: Castellabate in inchiostro”. Discuteranno del libro assieme all’autore Sergio Vecchio il sindaco Costabile Maurano e l’assessore alla Cultura Paola Piccirillo. La presentazione sarà moderata dal professore Gennaro Malzone.

Il libro di Sergio Vecchio, artista nato a Castellabate, città alla quale è sempre rimasto legato sebbene la vita e l’arte lo abbiano condotto lontano, contiene la riproduzione delle opere esposte lo scorso ottobre al Castello dell’Abate nell’ambito dell’omonima mostra. I paesaggi marini, i vicoli, i palazzi del centro storico, i bastioni del castello dell’abate, colti dall’occhio attento dell’artista e da lui tratteggiati con maestria, diventano in questo modo immagini immortali che si fissano nell’immaginario collettivo e individuale. Il volume è uno straordinario veicolo di diffusione e conoscenza dei beni storico-culturali e delle risorse ambientali di Castellabate.