Sei qui: Home Comunicati Stampa Terzo appuntamento con la magia del grande cinema

Terzo appuntamento con la magia del grande cinema

PDF  Stampa  E-mail  Giovedì 13 Gennaio 2011 00:00

Continua la magia del grande cinema a Castellabate.
Il 14 gennaio 2011 alle ore 17,30 nel salone dei convegni di Villa Matarazzo a Santa Maria di Castellabate terzo appuntamento del “Cineforum d’inverno”.
Proiezione del film “Venti Sigarette”, scritto e diretto dal regista Aureliano Amadei ed ispirato al libro scritto dallo stesso Amadei “Venti sigarette a Nassirya”, cui farà seguito un dibattito sui soldati italiani in missioni di pace, con testimonianze dirette in merito.
La pellicola cinematografica ripercorre la vicenda reale sperimentata da colui che ha vissuto, in prima persona, l’attentato alla caserma di Nassirya. “Un film di sentimenti, più che di guerra” – come lo stesso regista ha dichiarato – che racconta, con note di realismo e drammaticità,  i tragici eventi della strage di Nassirya del 12 novembre 2003, dove 19 italiani persero la vita.
“Venti Sigarette”, appunto, che il protagonista del film non riesce a fumare perché si ritrova ad essere coinvolto nell’attentato.
Rilevante significato assume, quindi, la proiezione della pellicola che, in questo momento così importante per la storia italiana, tra il 150esimo anniversario dell’Unità D’Italia e a pochi giorni dai festeggiamenti per la Giornata Nazionale della Bandiera, evidenzia l’importanza del ricordo di tutti i coloro i quali pagano con la propria vita per difendere e tenere alto l’onore della patria.
L’iniziativa, che è ad ingresso gratuito, è organizzata dal Comune guidato dal sindaco Costabile Maurano coadiuvato dall’assessore alle politiche giovanili Paola Piccirillo, presso la sede del Punto Informagiovani e da Gianni Petrizzo, responsabile della rassegna.
«L’obiettivo è quello di creare, per giovani e meno giovani, ulteriori occasioni di conoscenza e di confronto rispetto a problematiche attuali – dice il sindaco Costabile Maurano – Quello cinematografico è, infatti, uno straordinario strumento, capace di agevolare la socializzazione e di trasmettere in modo coinvolgente messaggi che inducono gli spettatori a confrontarsi con realtà diverse».

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 14 Gennaio 2011 19:34 )