Pubblicato in Gazzetta ufficiale il bando di gara per l’erosione costiera

Stampa  Venerdì 28 Novembre 2014 13:33

È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 135 di lunedì scorso (24 novembre), nella 5a serie speciale dedicata ai contratti pubblici, il bando di gara per gli interventi finalizzati alla mitigazione dei fenomeni di erosione costiera nel litorale del Comune di Castellabate.

 

 

La scelta del contraente avverrà con procedura aperta e secondo il criterio del prezzo più basso. L’importo dei lavori è di oltre 2,6 milioni di euro, compresi gli oneri per la sicurezza. Il termine ultimo per la ricezione delle offerte è il prossimo 22 dicembre. L’impresa che si aggiudicherà l’appalto avrà 365 giorni per completare l’opera.

Il progetto definitivo ed esecutivo è stato approvato dall’Autorità di Bacino Campania sud - Sele, nell’ambito dell’accordo di programma con il Comune di Castellabate, che ha il ruolo di stazione appaltante.

L’intervento interessa il litorale antistante l’abitato di Santa Maria, sottoposto all’azione diretta del mare. Prevede la riorganizzazione delle scogliere emerse, attualmente presenti, e la loro costituzione con due barriere longitudinali sommerse e due piccoli pennelli, per ridurre l’energia del moto ondoso incidente la costa, limitando il rischio di erosione e contribuendo alla riqualificazione dell’area. Saranno utilizzate tecniche avanzate di ingegneria naturalistica con l’utilizzo di massi naturali accostati, perfettamente compatibili con l’ambiente ed il territorio circostante.

Per consultare il bando di gara:

http://www.gazzettaufficiale.it/atto/contratti/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2014-11-24&atto.codiceRedazionale=T14BFF20404

 

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 05 Dicembre 2014 10:32 )