Ogliastro e Licosa

La Baia di Ogliastro e l'isolotto di Punta Licosa sono due tra le zone meglio conservate del Cilento costiero e costituiscono un vero e proprio caposaldo per la storia ambientalistica italiana.
Gradevolissima in barca l'escursione sull'isola di Licosa (Leucosia) o a piedi nell'immensa tenuta verdeggiante, in uno scenario incantato di Pinus Alepensis, la pianta sacra dei Fenici che probabilmente la importarono e qui cresce spontanea, di secolari Pinus Pinea, coltivazioni di ulivo, di vite e cespugli di macchia mediterranea.
Il fascino del posto è arricchito dalla suggestione del mito della Sirena Leucosia, che nella leggenda, ivi scomparve nel mare.