Il Comune approva una serie di PUC (Progetti utili alla comunità)

20/10/2021

I PUC prevedono il coinvolgimento dei benficiari del Reddito di Cittadinanza

puc2

In data 18/10/2021 con delibera di Giunta N° 148/2021 sono stati approvati una serie di progetti utili alla comunità (PUC) , proposti dall’Assessore alle Politiche Sociali Marianna Carbutti, che prevedono il coinvolgimento dei percettori del reddito di cittadinanza attraverso l’inserimento degli stessi in attività di collaborazione,tutela e salvaguardia degli edifici storico-artistici, degli immobili comunali e degli spazi pubblici ,nonché nei servizi comunali già esistenti.
I suddetti percettori del reddito saranno impiegati ,secondo le proprie attitudini e in base alle condizioni fisiche di ognuno, per un minimo di 8 ore ad un massimo di 16 ore settimanali.
Assistenza alla vigilanza, sorveglianza nelle scuole, pulizia e piccola manutenzione degli spazi verdi e attività di front -office negli Info point comunali , sono solo alcune delle attività previste nei PUC.
“Con questi progetti intendiamo tutelare e coordinare un servizio importante per gli stessi percettori del reddito e per tutta la collettività” dichiara l’Assessore alle politiche sociali , la Dott.ssa Marianna Carbutti.