MASTERPLAN DEL LITORALE SALERNO SUD: EFFETTUATO SOPRALLUOGO PER DEFINIRE IL QUADRO PROGETTUALE

24/09/2021

SI PUNTA ALL’INCREMENTO DELL’OFFERTA DEI SERVIZI TURISTICI E AMBIENTALI

castellabate

Giornata di sopralluoghi sul territorio comunale di Castellabate per l’individuazione dei progetti da candidare nel programma integrato di valorizzazione del litorale Salerno Sud del Masterplan che vede coinvolti i comuni di Salerno, Pontecagnano Faiano, Bellizzi, Battipaglia, Eboli, Capaccio Paestum, Agropoli e Castellabate.

Ieri, 23 settembre 2021, la struttura tecnica della regione Campania e il gruppo di progettazione Boeri Architetti, incaricato dalla Regione, hanno incontrato il Sindaco f.f. Luisa Maiuri, l’assessore ai Lavori Pubblici, Costabile Nicoletti, e i referenti dell’Ufficio tecnico comunale per un sopralluogo che ha interessato Castellabate Capoluogo e le frazioni San Marco e Santa Maria. Un incontro denso di contenuti utili ad illustrare i progetti individuati dal Comune, che puntano al tema dell’incremento dell’offerta turistica e ambientale sul territorio.

Tra le iniziative presentate: la possibilità di realizzare una funivia per il collegamento tra Santa Maria e il centro storico di Castellabate, l’ampliamento del porto di San Marco per incrementare i collegamenti via mare, la rivalorizzazione del Castelsandra, complesso turistico restituito alla legalità.

Ora si procederà ad un’attenta verifica degli interventi scelti, già pianificati e candidati dall’Amministrazione.

«Abbiamo dettato le priorità sul territorio, in primis la nostra volontà implementare le infrastrutture di collegamento per i turisti con uno sguardo attento alla programmazione sostenibile», dichiara il Sindaco f.f., Luisa Maiuri: «Il Masterplan è un’opportunità che abbiamo subito colto e sulla quale puntiamo molto, perché sviluppa un'ipotesi complessiva sulla programmazione di un ampio territorio, individuando inoltre le possibili fonti di finanziamento e le azioni necessarie alla sua attuazione».