COVID-19, ORDINANZA REGIONALE SU RISTORAZIONE, LIBRERIE E FESTIVITÀ

22/04/2020

ORD

Con l'Ordinanza Regionale n.37 del 22 aprile 2020 che contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, si disciplina le aperture dal 27 aprile prossimo di esercizi di ristorazione, cartolerie, librerie.

Scarica l'Ordinanza

Dal 27 aprile al 3 maggio sono consentite le attività di ristorazione – fra cui pub, bar, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie e pasticcerie – esclusivamente, quanto ai bar e alla pasticcerie, dalle ore 7 alle ore 14, gli altri esclusivamente dalle ore 16 alle ore 22, per tutti con la sola modalità di prenotazione telefonica e/o on line e consegna a domicilio, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie nelle diverse fasi di produzione, confezionamento, trasporto e consegna dei cibi; chi consegna ha l'obbligo di mascherina e guanti. In caso di pagamento online il cibo potrà essere lasciato all'esterno del domicilio.
Consentite anche le attività di commercio al dettaglio di articoli di carta, cartone, cartoleria e libri, esclusivamente dalle ore 8 alle ore 14, con raccomandazione di adottare misure organizzative atte a promuovere la modalità di vendita con prenotazione telefonica ovvero on line e consegna a domicilio.
Prima della riapertura, i titolari delle attività sono tenuti alla sanificazione e igienizzazione dei locali (in qualche caso chiusi da molte settimane) e misure igieniche stringenti.